Trading system e la strategia dei fasci di medie mobili

Gli esperti di trading riconoscono l’importanza degli indicatori finanziari per la messa a punto di un’analisi tecnica affidabile per l’attuazione di una strategia profittevole. Tutti concordano che la media mobile sia uno degli indicatori più attendibili, utile tanto ai principianti quanto agli esperti del trading online, semplicemente perché la media mobile è un segnale semplice, immediato e facilmente riconoscibile in quanto segue la tendenza dei prezzi individuandone supporti e resistenze. Le medie mobili si possono utilizzare sia nel trading a breve, medio e lungo termine, sia nel trading a opzioni binarie. In quest’ultimo caso, la regola principale è la seguente:

  • Acquistare opzioni binarie call solo quando il prezzo supera la sua media mobile con direzione dal basso verso l’alto;
  • Acquistare opzioni binarie put solo quando il prezzo supera la media mobile con inversione di tendenza dall’alto verso il basso.

Ma la media mobile è più di una a seconda dei periodi e degli asset che si seguono, come fare?

La tecnica dei fasci di medie mobili

Per fasci di medie mobili si intende una media mobile multipla, vale a dire due o più medie mobili a breve e a lungo periodo che generano – graficamente – dei segnali di acquisto o vendita nel momento in cui quelle a breve periodi si incrociano si incrociano con quelle a lungo periodo. I fasci di medie mobili possono essere calcolati in modo automatico relativamente al periodo preso in considerazione: impostare una media mobile a 20 periodi, per esempio, significa calcolare i valori di chiusura dei 20 giorni precedenti. Con i fasci di medie mobili si ha un segnale di acquisto nel momento in cui il fascio che si forma dalle medie mobili veloci incrocia – con direzione va dal basso verso l’alto – i fasci formati dalle medie mobili lente.

Al contrario, il segnale di vendita si verifica quando il fascio che si forma dalla composizione di medie mobili veloci (dall’alto verso il basso) si incrocia con il fascio composto dalla medie mobili lente. L’utilizzo di medie mobili multiple fornisce al trader un indicatore più affidabile e chiaro semplicemente perché più medie mobili “amplificano” e confermano il segnale di trading.

Chi è Daryl Guppy

Daryl Guppy è il trader australiano che per primo ha inventato e perfezionato l’uso dei fasci di medie mobili, conosciuti anche con il nome di Multiple Moving Averages (MMA). Utilizzò per primo le fasce con sei diverse ampiezze temporali sfruttando medie mobili a breve termine (veloci) e a lungo termine (lente), notando una notevole riduzione di falsi segnali.

Le regole per lavorare e interpretare le medie mobili multiple sono le seguenti:

  • quando i fasci di medie mobili convergono e si restringono indicano un’inversione della tendenza dei prezzi, con probabile cambiamento di percorso del trading.
  • Operare esclusivamente in direzione dell’incrocio, secondo che l’incrocio sia al rialzo o al ribasso, aprendo posizioni lunghe nel primo caso e operazioni corte nel secondo.
  • La separazione dei 2 fasci di medie mobili, conferma la forza del break-out.
  • Le medie mobili a lungo termine confermano la direzione del trend.
  • Quando ci si trova di fronte a delle bolle create dal fascio delle medie mobili nel breve termine, queste indicano i punti più favorevoli in merito all’uscita dalla posizione.